Slow Food e Degustazione Guidata AIS

6 11 2009

Slow Food (con le creazioni dello Chef Alessandro De Crescenzo) e Degustazione guidata dai Sommeliers AIS per la sede associativa nella duegiorni.

Il Menu delle serate:

– Maccheroncini al ferretto con ragù di bufala , castagne e scaglie di cioccolato bianco
– Scrigno di melanzane su culis di pomodoro e ricotta di bufala infornata
– Gnocchetti al nero di seppia con carciofi e tartare di pomodoro su spuma di mozzarella di bufala e menta

MENU

La Lista dei Vini:

ROSSI:
Pinot Nero – Hoffstatter
Valpolicella Classico – Zenato
Moio 57 – Moio
Falerno Rosso – Moio
Maiatico – Moio
Aglianico Doc – Ciervo
Aglianico IGT – Ciervo

BIANCHI:

De Vite – Hoffstatter
Aloara – Moio
Falanghina DOC- Ciervo

vini



Paranze di Tammorra

4 11 2009

Le paranze di Tammora presenti all’edizione 2009.

A VIA E PERRUNI

Franco Nigro (banditore)
Giuseppe Gionti (chitarra ritmica e voce)
Massimo Basso (chitarra solista e coro)
Franchino Del Prete (fisarmonica)
Raffaele Negro (voce solista)
Concetta (voce solista)
Paola Pallisco (tammorra)
Piero Palermo (tammorra)
Sergio (tammorra)
Angela Ferraro (ballatrice)

COMPAGNIA DEI SUONI VAGANTI

Paolo Cuccaro (chitarra e voce)
Giovanni Monte (tammorra e voce)
Alessandro Del Bene (ballatore)
Ciro Raucci (ballatore)
Giulia Schiavo (ballatrice)
Valentina Colella (ballatrice)
Pasqualina Ricciardi (ballatrice)
Roberto Conchiglia (ballatore)
Angela Lurenza (ballatrice)

LABIRINTO

Mina Fiore
Luigi Rende
Valerio Giunta
Decio Carelli
Stefania Chiaravalle
Alessandro Colmaier

ANTICO PRESENTE

Cecilia Scatola
Angelo Magliacano
Carmine Gionti
Franco Aimone
Federico Cangiano

GRUPPI



Moio partner ufficiale

4 11 2009

Confermato il principale sponsor tecnico della manifestazione.

Le Cantine Moio.

MOIO



Un Paese ci vuole

4 11 2009

Un paese ci vuole,
non fosse che per il gusto di andarsene via.
Un paese vuol dire non essere soli,
sapere che nella gente,
nelle piante,
nella terra
c’è qualcosa di tuo,
che anche quando non ci sei
resta ad aspettarti.

Cesare Pavese

pavese



Di Nuovo Online

18 10 2009

Dopo l’attacco informatico della settimana passata, il sito di Majeutica torna on-line.