Allegro 2011

7 05 2011

Majeutica la pensa in grande, e anche per questa quinta edizione di Allegro fa le cose per bene! L’appuntamento annuale con la buona musica jazz sbarca per questo 20 maggio in uno splendido spazio ‘istituzionale’, il bel cortile del Municipio di Marcianise, allestito ad arte per ospitare un grande nome del jazz italiano, Aldo Bassi, nella formula bakeriana del ‘pianoless trio’. Una gran bella notizia per gli amanti del genere, che avranno modo di godersi le note del bravo trombettista romano nella splendida cornice ottocentesca di via Roma, ravvivata per l’occasione dagli interventi del flower-designer Pasquale Brandello.

allegro

‘Abbiamo deciso di festeggiare i cinque anni di Allegro, la nostra manifestazione jazz, con un nome di rilievo- hanno dichiarato i ragazzi di via Falcone- La sede dell’associazione Majeutica, per quanto accogliente e funzionale agli appuntamenti del nostro calendario, non poteva certo contenere un evento di questa portata, e in più, data la risonanza del nome in questione, volevamo che fosse ospitata da una sede pubblica, nel cuore della città. Marcianise è quanto mai vicina all’arte, e conserva gruppi ben nutriti di appassionati e amanti del genere. La nostra ricetta sta appunto nel sottostimare la città, come si fa sempre con pressappochismo frenando qualsiasi buona iniziativa di rilievo come ‘non-per-i-Marcianisani‘ o ‘chi-vuoi-che-ci-venga‘. Abbiamo la testardaggine di pensare che la nostra città sia viva, e che possa mostrarsi ricettiva a questi nostri seppur piccoli segnali’. Va da se’ che da sempre le iniziative dei majeutici richiamano anche tanta gente da altre città, anche non limitrofe, e  questa è una gran bella occasione di crescita per Marcianise: ‘Aldo Bassi- spiega Domenico Birnardo di Majeutica, peraltro direttore artistico di Allegro sin dalla sua prima edizione- è un artista di grande pregio, tra i migliori trombettisti del Paese, e contiamo che la serata del 20 Maggio possa richiamare l’attenzione di un folto numero di amanti del jazz. Dal 1982 è entrato a far parte delle migliori orchestre di jazz di Roma come la Alberto Corvini Big Band e la Big Band del S. Louis diretta da Bruno Biriaco. Dopo molte esperienze musicali tra le quali si possono annoverare molte partecipazioni in festival italiani (lo stesso Umbria jazz) ed internazionali nonché in trasmissioni televisive e radiofoniche, dal 2005 fa parte della PMJO (orchestra di Jazz dell’auditorium di Roma) e dallo stesso anno insegna tromba e trombone jazz al conservatorio di Frosinone. Dal 2001 è stato per cinque anni ideatore e organizzatore del festival Latina Aprile Jazz’. Ad accompagnare Bassi nel cortile della casa comunale, sarà Stefano Nunzi, bassista che fu anche alla corte di Amii Stewart, e suo fratello Andrea, batterista (anch’egli forte di esibizioni e collaborazioni in Italia e all’estero). ‘Il trio senza piano- spiega Birnardo- è una formula che risale agli anni 50, laddove l’assenza del pianoforte conferiva alla formazione un suono nuovo ed interessante ed offriva ai solisti una maggiore libertà armonica. Proprio questa libertà ricercata anche da Aldo Bassi contraddistingue il progetto del trio, che comprende un repertorio di brani originali e standard arrangiati in chiave moderna’. E sempre nello spirito majeutico, che predilige sempre per i suoi eventi l’esaltazione dei cinque sensi, la serata sarà resa ancor più piacevole dalla degustazione di vini d’etichetta e  dal finger-food, lo stuzzicante e raffinato cibo ‘senza posate’, presentato grazie alla collaborazione con Cafeina Bar. L’ingresso al concerto, resta inutile dirlo, è gratuito.

Coordinate:

evento: ALLEGRO 2011

ospite: ALDO BASSI TRIO

organizzatori: Ass. Culturale MAJEUTICA

sede: Cortile del Municipio, via Roma- Marcianise (CE)

data: 20 Maggio 2011, ore 21.00

ingresso: gratuito


Azioni

Informazioni

Lascia un commento

Puoi utilizzare questi tags : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>